News

20/03/2019 Etilometro...leggi tutto
20/03/2019 Laser contro l alcol...leggi tutto
20/03/2019 8 punti in meno...leggi tutto
20/03/2019 Bisognerà studiare di più...leggi tutto
20/03/2019 12 Febbraio 2011...leggi tutto
20/03/2019 Bimba in 3D...leggi tutto
20/03/2019 Foglio rosa dopo la teoria...leggi tutto
20/03/2019 Ritiro carta di circolazione?...leggi tutto

Meno 8 punti dalla patente a chi non si ferma sulle strisce


Ogni giorno 2 persone perdono la vita 57 sono i pedoni investiti ogni giorno in Italia
Inasprite le sanzioni sulla patente se non si rispettano i passaggi pedonali.

Il nuovo Codice della Strada, approvato a fine luglio, ha elevato le punizioni per chi non rispetta la segnaletica. Anziché cinque punti in meno sulla patente, da adesso chi non si ferma agli attraversamenti pedonali ne perderà otto, e in più dovrà pagare un verbale da centocinquanta euro.

Ecco cosa recita l’articolo 191 del nuovo codice della strada : «Quando il traffico non è regolato da agenti o da semafori, i conducenti devono fermarsi quando i pedoni transitano sugli attraversamenti pedonali. Devono altresì dare la precedenza, rallentando e all’occorrenza fermandosi, ai pedoni che si accingono ad attraversare sui medesimi attraversamenti pedonali. Lo stesso obbligo sussiste per i conducenti che svoltano per inoltrarsi in un’altra strada al cui ingresso si trova un attraversamento pedonale, quando ai pedoni non sia vietato il passaggio. Sulle strade sprovviste di strisce, i conducenti devono consentire al pedone, che abbia già iniziato l’attraversamento impegnando la carreggiata, di raggiungere il lato opposto in sicurezza».

-